04/04/11

verdure light

Domenica scorsa, siamo andati a vedere una bella mostra all'Albergo delle Povere a Palermo.
All'uscita abbiamo trovato parcheggiato accanto alla nostra auto questa meraviglioso "lapino" colmo fino all'impossibile del suo prezioso carico di broccoli.
Scambiando qualche chiacchiera con i venditori, ci hanno raccontato, che erano partiti da Palermo che era ancora notte fonda per andare a raccogliere gli ortaggi a Cerda, una località vicino Cefalù, distante 50km circa.
Ora, già è impossibile pensare che questo lapino ci sia potuto arrivare senza carico, si fa per dire,
vista la mole dei due occupanti che sfioravano i 200k se non di più, ma ancora di più è impossibile pensare, come siano potuti tornare con l'aggiunta di ulteriore peso!
E soprattutto quale può essere il loro profitto se per ogni broccolo venduto a 2euro, devono dividersi in due il ricavato spese comprese?
Tormentata da questa domanda, ne ho acquistati tre!
I venditori ambulanti palermitani sono davvero figure inconfondibili!

Inutile dirvi, che li ho cucinati in svariati modi, lessi con olio e limone, saltati in padella con l'aglio,
pasta a minestra, pasta coi broccoli arriminata, e visto che per giorni in casa il forte odore cominciava a darci nausea, come potete ben immaginare, ho eliminato l'ultimo sperimentando questa ricetta, che ha in sè, i colori e i profumi della primavera, una ricetta golosa e facile da preparare.

ingredienti: 1 broccolo, 100g di carote, 250g di cime di cavolfiore, 2 porri, 3 uova,
120g di parmigiano grattugiato, 50g di burro, 3 cucchiai di pangrattato sale e pepe.

esecuzione:
Lavate e lessate le verdure. Tagliate sottilmente le carote e i porri nel senso della lunghezza. Preriscaldate il forno a 160°. In un pentolino, fate sciogliere il burro, poi lasciatelo raffreddare. In un robot da cucina versate il broccolo le uova il burro sciolto, il parmigiano sale e pepe, tritate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso.
Imburrate una teglia e cospargetela con il pangrattato. Versate uno strato di crema di broccoli alternando ad ogni strato le verdure.
Ultimate con una spolverata di formaggio, e qualche noce di burro. Cuocete la terrina in forno per circa 30 minuti. A cottura ultimata, togliete dal forno e lasciate raffreddare. Servite accompagnando con dell'insalata mista.

7 commenti:

i dolci di laura ha detto...

decisamente un modo gustoso per consumare le verdure. anche io non avrei resistito a comprare qualche broccolo!

Mestolo e Paiolo ha detto...

Che meravigliosa ricetta, prometto di provarla, davvero stuzzicante.
Auguri sinceri di Buona Pasqua.

Lo ha detto...

la ricetta è golosissima...ma la storia è avvincente....lo so quando incontri queste persone ti senti legata e devi comprare almeno 3 pezzi! un abbraccio

Mariabianca ha detto...

Siamo vicine di casa...io di Trapani e tu di Palermo.
Ho creato un blog da pochi giorni e se ti va mi farebbe piacere la tua visita.
Mi sono appena inserita tra i tuoi lettori fissi.

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

sississima ha detto...

Passavo di qua e mi sono unita ai tuoi lettori fissi...CIAO SILVIA

Rosita Vargas ha detto...

Lindas fotos de las verduras y receta muy sabrosa,ayer conocí la verdura romané se parece mucho a la coliflor,es más sabrosa,abrazos.