08/10/11

Feta al cartoccio, un prezioso pacchetto!

Oggi la mia giornata è cominciata come al solito, sveglia alle 5,30 e una montagna di panni da stirare ed anche oggi in testa tante, troppe preoccupazioni, problemi su problemi, che trasformano il quotidiano in un'impegno e in uno sforzo costante a trovare quell'equilibrio che mi serve per andare avanti. Finito di stirare esco fuori in terrazzo e mi accorgo che è una bellissima giornata, certo avrei preferito uscire con la mia amica Rosaria, ma ormai è troppo tardi alle h13 devo essere in ufficio, non c'è tempo!
Ripongo la biancheria nei cassetti ed ecco che mi capitano tra le mani un mucchio di foto, dò velocemente un'occhiata e tra le tanti ne ritrovo una bellissima, io a Santorini.
Ripercorro con la memoria l'attimo ed il luogo in cui fu scattata la foto, e ritorna ancora vivissima in me l'emozione che provai quella mattina affacciandomi ad Oia su quell'incantevole panorama. Stringo la foto tra le dita e comincio a ricordare!



E' nei momenti tristi o di stress della nostra vita, che la mente si rifugia in un'oasi ricorrente: i ricordi dei viaggi!
Momenti vissuti, e tenuti in un'angolino della nostra testa, che emergono al momento giusto e che alleviano il peso di certe giornate.
Il mio viaggio in Grecia compiuto qualche anno fa rientra in pieno in questa sfera.
Un sole vivace, un mare luccicante e una brezza di vento grecale che soffia continua che ti fa sentire leggera, libera e lontana, rivitalizzata come sotto un misterioso incantesimo!

Il cielo era terso, lo sguardo su tutto quell'azzurro che mi appariva denso, mi avvolgeva come una glassa, mi dava forza e consapevolezza delle mie emozioni, pensieri positivi e una forte fiducia in me stessa. Mi sono lasciata trasportare dai ricordi in quei luoghi e riviverli mi è stato d'aiuto. Ho riguadagnato energia ed anche il mio umore è migliorato.

Dopo essermi ricaricata ritorno alla realtà dovrò affrontare un lungo turno di lavoro e prima di uscire devo preparare qualcosa per il pranzo, ricordo di avere della Feta in frigo e così preparerò un piatto fresco, leggero e profumato, una ricetta che ho gustato proprio a Santorini e che da allora cucino spesso e poi è in tema, no!

gli ingredienti sono:

una fetta di Feta
una cipolla rossa
un paio di pomodori tagliati a cubetti
un filo d'olio evo
basilico
sale e pepe
un foglio di carta d'alluminio


Per il cartoccio: ritagliate un quadrato di foglio d'alluminio e disponeteci sopra la feta, quindi guarnire con i cubetti di pomodoro, la cipolla tagliata finemente e il basilico, sale e pepe e per finire un filo d'olio.

sigillate ermeticamente il cartoccio, ed infornate a 180° per dieci minuti.

aprite i pacchetti e disponeteli nel piatto accompagnando il tutto con una fresca insalatina!

11 commenti:

Elena ha detto...

coraggio che la vita è anche bella a volte, guarda cosa hai preparato

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Che bel piatto originale! Non sono mai stata in Grecia ma oggi mi ci hai quasi portato! Un abbraccio!

marifra79 ha detto...

Come ti capisco, spesso la stessa cosa capita a me, ma mai buttarsi giù! La vita ci riserva tanti altri momenti ancora più belli!!!! Un abbraccio
ps. ti svegli alle 5,30??? Ma come fai!!!!!!

vickyart ha detto...

forse capita un po' a tutti.. di fermarsi a sospirare su vecchie foto capitate per caso tra le mani..
interessante la feta al cartoccio, mai provata, un idea stuzzicante!

Lo ha detto...

ti è bastato una foto per ritrovare il sorriso e il modo di allungarlo a casa...la ricetta è spettacolare...voglio proprio provarla
un abbraccio

Comiendo en LA ha detto...

Deliciooooso!

www.comiendoenla.com

giusy ha detto...

care amiche, grazie ma ancora grazie!
lo stimolo e la carica che le vostre parole anche se in poche righe riescono a darmi è grande!
so bene che certe giornate capitano a tutte, a me spesssisssimo.
alle volte però, quando il peso è troppo...... è troppo!
@ e sì elena!
@ emanuela, è un viaggio che ti consiglio di fare.
@ marifra79, sono obbligata dai turni di lavoro ad alzarmi così presto, lavoro un giorno di mattina e uno di pomeriggio 6-13 e 13-20, e dopo anni di questa routine,capirai...!
p.s. ma poi i fiori di zucca li hai provati?
@ vickyart, il fascino delle foto stampate è tutt'altra cosa
@ Lo sono felice di ritrovarti,
nel leggerti il mio sorriso si è anche... allargato!
ti consiglio di provare la ricetta
ed aspetto un tuo commento

Le Ricette di Tina ha detto...

capitano a tutti momenti un pò così..complimenti per il blog e grazie per essere passata..ti seguo volentieri a presto

rosy74 ha detto...

mai provata la feta al cartoccio...che curiosità :)
un abbraccio

Enza ha detto...

Sai capita anche a me..come penso un po' a tutti...
mi piace l'idea del cartoccio..
Ciaooo

CyC ha detto...

Bien rico y sano!!,
gracias por darme a conocer tu blog,

Saludos