04/10/08

cos'hai nella zucca! cannelloni "chetempochefà"


Nel mondo ,esistono centinaia di varietà di zucche,che si distinguono appena le une dalle altre.
Ce ne sono : verdi gialle,verde-scuro,grigio-scuro, rosse,arancione,muschiate, maculate.
A polpa: soda,fibrosa,tenera e burrosa, a polpa gialla,a polpa arancione e saporita. Zucche estive e invernali. Scorza sottile,e scorza dura. Piccole, medie e giganti e dalle più svariate forme.
La polpa di zucca è ipocalorica, contiene solo 15 calorie ogni 100 grammi grazie alla presenza, nella polpa, di un'alta concentrazione di acqua (94%) e una bassissima percentuale di zuccheri. Per questo è molto indicata nelle diete ipocaloriche.
Come ogni ortaggio e ogni frutto di colore giallo-arancione, la zucca è particolarmente ricca di vitamina A, di sali minerali quali il potassio, il calcio e il fosforo e di molte fibre.
Contiene, inoltre, tanta vitamina C e betacarotene. Questa sostanza stimola la produzione di melanina. La zucca è indicata per mantenere un corretto equilibrio idrico dell'organismo e delle mucose. La polpa tritata può essere usata anche come lenitivo per infiammazioni cutanee.
Dopo avere brevemente descritto le meravigliose proprietà di questo ortaggio che è sicuramente noto a tutti, ho voluto preparare questo piatto, purtroppo la mia
macchina fotografica, ha fatto i capricci o dispetti, e ho tirato fuori questa foto che non dà giustizia alla mia ricetta, e siccome non mi piace fare la perfettina ho voluto ultimare lo stesso il post.
CANNELLONI "chetempochefà"
Per preparare questo piatto, bisogna lessare 1kg di zucca rossa dolce,che tratterete come un purè, aggiungendo una noce di burro e circa 200gr di scamorza
affumicata tagliata a dadini che fonderà, lasciando un aroma gradevole alla
zucca, aggiustare di sale e pepe.
Preperare intanto un purè di piselli che vi servirà come fondo del piatto su cui adagiare i cannelloni.
Lessare gli asparagi in acqua poco salata, saltarli in padella con unpò di burro e farli raffreddare.
Procedete quindi alla farcitura dei cannelloni con il purè di zucca, ed introdurre
un asparago intero in ogni cannellone.
Disporli in una pirofila ricoprirli di una leggera besciamella, non troppo densa,
ed infornarli per 20 minuti a 160°.
Prima di servirli mettete in ogni piatto un fondo di purè di piselli sul quale disporrete la porzione desiderata.
Se lo gradite potete spolverare con un pò di formaggio.

7 commenti:

Lo ha detto...

mamma mia che buoni...mi paice l'idea di scamorza nella zucca...cerco sempre degli abbinamenti che mi smorzano il dolce della zucca e questo lo trovo prfetto! :)

@enio ha detto...

Domenica scorsa a Pergine ci sono stati 3000 visitatori alla festa della zucca.Anche quì fornivano ricette da leccarsi i baffi.

Matteo L. ha detto...

Sfiziosa questa ricetta! Brava

gunther ha detto...

è una ricetta molto particolare giusy brava una bella idea

unika ha detto...

ottima ricetta e interessanti informazioni...perchè non partecipi alla raccolta di soleluna...ti lascio il lik
http://stegnatdepolenta.myblog.it/archive/2008/09/16/passione-zucca.html
un bacio
Annamaria

soleluna ha detto...

Grazie mille!!!ho già inserito il link nel post.....complimenti per il blog

kettyboo ha detto...

Cheeeeeeee cccccccccccoooooooooooooooooooossssssssssss'èèèèèèèèèèè questa novità. io la zucca sono riuscita a farla per miracolo, solamente in agrodolce, sono la vergogna della mia famiglia, mio padre ci ha rinunciato. Una volta mi ha proposto di andare a fare un corso al Baglio, e io per la vergona di farlo sfigurare lui alta carica, chèf e io la figlia che taglia la cipolla in un quarto d'ora aH AH AH AH AH AH CHE FIGURA