21/02/12

peperonata in agrodolce cà muddica atturrata!

Oltre ad essere una ricetta tipica siciliana, questa peperonata, fa anche parte del ricettario della mia famiglia, mai scritto, ma tramandato solo dal cucinare insieme. Anche se questo piatto è tipicamente estivo, periodo in cui i peperoni raggiungono la giusta maturazione, l'ho preparato alcune settimane fa, su richiesta di alcuni ospiti che ne avevano apprezzato altre volte la bontà. Devo dire che ha riscosso come sempre grande successo, e che i miei amici si sono leccati i baffi!...ed a proposito di baffi, con questa ricetta contribuisco al contest dei pelosetti!

ingredienti:
1 chilo di peperoni di vari colori
1 cipolla
500 g di pomodori pelati o salsa
4 cucchiai di pangrattato
sale e peperoncino
1/2 bicchiere d'aceto e due cucchiai di zucchero


esecuzione:
pulite i peperoni privandoli dei semi, tagliateli a pezzi e metteteli in una padella insieme alla cipolla tagliata a fette, aggiungete l'olio il sale, il peperoncino, coprite e lasciate cuocere a fuoco basso girando di tanto in tanto perché non si attacchino. Trascorsi 20 minuti aggiungete i pomodori pelati privati dai semi e tagliati a pezzi o la salsa. Fate cuocere a fuoco basso per altri 15 minuti ed aggiungete l'aceto nel quale avrete sciolto lo zucchero e cuocete ancora per 10 minuti. In una padella antiaderente fate rosolare il pangrattato finché non sarà dorato. Versate i peperoni in un piatto da portata e cospargeteli con il pangrattato.
Fate raffreddare, coprite il piatto con la pellicola e riponeteli in frigo per almeno 2 ore.
Vanno assolutamente gustati freddi, anzi l'indomani se ne rimangono saranno ancora più buoni,
quindi preparatene un po' di più, saranno un ottimo contorno per tutta la settimana!








19 commenti:

Yrma ha detto...

Quanto mi piace la cucina silciliana!!!!diventerei senza dubbio obesa a vivere lì:-DDDDD. Anche io ho preparato qualcosa di simile..la scorsa estate, mi piacciono molto così i peperoni!!la prossima volta provo questa ricetta anche!!!!Grazie mille!Un bacio!

Carolina Venturini ha detto...

Che bontà! Viene sugito gola!

sississima ha detto...

che delizia, segno la ricetta, un abbraccio SILVIA

Lo ha detto...

uhh a parte che mi piace tantissimo questa ricetta ti ringrazio per il contest ora la porta là

123 a comer ha detto...

me gusta la cocina italiana me quedo de seguidora. este es mi blog por si te apetece pasar 123acomer.blogspot.com

melania ha detto...

Davvero ottimi i tuoi peperoni.
Un bacio

maria ha detto...

Wow ma che bello!!

Donna con Fuso ha detto...

io la Sicilia la porto nel cuore! ottima questa ricetta

Teresa en "Casa Tere" ha detto...

Nunca habia comido el pisto con el pan por encima, solo he probado con la pasta.... gracias por la receta.
Besos

Ilaria ha detto...

ciao, grazie per la visita...leggo che sei palermitana, ti seguirò di sicuro, adoro la Sicilia e la sua cucina!! Ilaria

Titti ha detto...

Che invitante...
La proverò, grazie!

La Cucina di Papavero ha detto...

Ottima ricetta! Considero la cucina palermitana la più buona in assoluto, da oggi ti seguo ,ciao e a presto!

Makenia ha detto...

Grazie Giusy per essere passata da me e avermi dato modo di conoscerti...adoro la cucina siciliana e con le tue ricette altro che prova bikini!!Buona primavera!!Maria

MARÍA JESÚS ha detto...

Gracias por visitarme, esta receta se ve riquísima, me quedo por tu blog. besitossss

Sandoa ha detto...

Gracias por tu visita, adoro la comida italiana, asi que me quedo por aquí encantada.
Un bacio

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Giusy sono anch'io fra i tuoi followers, ci sentiamo presto. Bacio
Carla Emilia

Maria Antonia ha detto...

Encantada de conocer tu blog, muchas gracias por quedarte en el mio, me gusta mucho la cocina italiana y tus recetas ,aprenderé muchas cosas de tu cocina, un beso

Mis Daisy ha detto...

Gracias por tu visita y me encantan los pimientos!!!!!

ary/enza ha detto...

mi piace il tuo blog :) splendide ricette e ti seguo con piacere :) se ti va passa da me anche seprime armi :) ciao :) sono alle